Programma del Corso Interior Designer

  • Programma del corso

    STRUTTURA DEL CORSO

    (in Unità Formative o Moduli)

    N.

    DENOMINAZIONE MODULI

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    1

    Nozioni fondamentali per la progettazione preliminare

    25

    25


    50

    2

    Progettazione esecutiva 1


    100


    100

    3

    Progettazione esecutiva 2


    100


    100

    4

    Studi e nozioni per la progettazione definitiva

    10

    50


    60

    5

    Scelte di convenienza progettuale

    20

    15


    35

    6

    Comunicazione

    20



    20

    7

    Organizzazione del lavoro

    35



    35

    8

    Stage



    200



    TOTALE ORE

    110

    290

    200

    600


    ESAME FINALE




    10



    UNITA’ FORMATIVA N°1

    TITOLO: NOZIONI FONDAMENTALI PER LA PROGETTAZIONE PRELIMINARE

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo dell’UF è di introdurre l’allievo nel settore della progettazione, individuando, come momento essenziale, le caratteristiche dei diversi spazi abitativi, le caratteristiche dei materiali e delle finiture nell’arredamento e di delineare la figura dell’interior designer sia nella fase del progetto sia in quella dell’arredamento.

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Caratteristiche e peculiarità dei diversi spazi abitativi (domestici, collettivi, pubblici ,commerciali , esterni) (UC 1873)


    10

    10



    Caratteristiche e peculiarità dei diversi spazi abitativi,dei materiali,delle tecnologie,e delle finiture (UC 1875)


    10

    10



    Normative e criteri progettuali dell’architettura e del disegno di interni (UC 1873)


    5

    5



    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA

    25

    25


    50



    UNITA’ FORMATIVA N°2

    TITOLO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA 1

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo dell’UF è di entrare nella parte pratica dell’attività di progettista partendo dal sopralluogo e dal rilievo dell’ambiente da progettare .

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Metodologie per l’esecuzione dei sopralluoghi e rilievi(UC 1874)


    20



    Tecniche di rappresentazione a mano libera e in scala di un progetto (UC 1874)


    20



    Criteri di calcolo e dimensionamento (UC 1876)


    30



    Principi di illuminotecnica e di impatto visivo dei colori (UC 1876)


    30



    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA


    100


    100



    TITOLO: UNITA’ FORMATIVA N°3

    TITOLO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA 2

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Dopo aver affrontato la fase del sopralluogo e del rilievo e della rappresentazione a mano libera del progetto ,l’allievo comincerà ad utilizzare gli strumenti della rappresentazione grafica e , in particolare, il 3D.

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Disegno tecnico (UC 1876)



    35



    Elementi di tecnologia (1876)



    15



    Metodi e strumenti di rappresentazione grafica e simulazione tridimensionale (UC 1876)



    40



    Tecniche di lettura di un disegno tecnico (UC 1874)



    10



    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA


    100


    100



    TITOLO DELL’ UNITA’ FORMATIVA n° 4

    STUDI E NOZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo dell’UF è la conoscenza dei materiali sia tradizionale che più innovativi al fine di individuare soluzioni di progettazione più idonee sia a livello estetico che economico

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Caratteristiche di materiali tradizionali e innovativi al fine di riconoscere quelli più idonee alle esigenze progettuali (UC 1873)


    5

    20



    Tecnologie e proprietà dei materiali (UC 1876)


    10



    Costi relativi ai materiali ipotizzati nel progetto al fine di indivuduare le soluzioni più efficaci e idonee a livello estetico tecnico ed economico (UC 1876)


    10



    Tecniche di analisi e fattibilità del progetto (UC 1874)

    5

    10



    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA

    10

    50


    60


  • TITOLO DELL’ UNITA’ FORMATIVA n° 5

    SCELTE DI CONVENIENZA PROGETTUALE

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo dell’UF è di fornire al corsista una breve storia del design , con particolare riferimento al design contemporaneo nonché fornire al corsista le competenze per fornire al cliente più alternative progettuali

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Tendenze del design contemporaneo (UC 1874)

    5




    Scenari emergenti nel settore del design e dell’arredamento al fine di interloquire con cognizione con la committenza e i responsabili marketing ( UC 1875)

    5




    Funzionalità delle alternative progettuali al fine di motivare le scelte effettuate (UC 1875)

    5

    15



    Informazioni relative alla concorrenza al fine di contribuire alla costruzione di strategie progettuali competitive (UC 1875)

    5




    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA

    20

    15


    35



    TITOLO DELL’ UNITA’ FORMATIVA n° 6

    COMUNICAZIONE

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo dell’UF è di addentrare il corsista nella deontologia professionale al fine di svilupparne le migliori competenze

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Tecniche di comunicazione efficace (UC 1875)

    8




    Tecniche di analisi della clientela, di ascolto e di comunicazione efficace (UC 1873)

    6




    Tecniche di negozazione e problem solving (1873)

    6




    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA

    20



    20



    TITOLO DELL’ UNITA’ FORMATIVA n° 7

    ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo dell’UF è la conoscenza dei tempi di lavoro e della corretta pianificazione dello stesso

    ARTICOLAZIONE

    DISCIPLINE UNITA’ FORMATIVA

    (CONTENUTI)

    ORE

    TR

    ORE

    PT

    ORE

    ST

    ORE

    TOT

    Processi di progettazione (UC 1876)

    5




    Elementi di organizzazione del lavoro (1877)

    5




    Tecniche di pianificazione efficace del lavoro (UC 1874)

    5




    Nozioni di gestione delle risorse tecnologiche e delle attrezzature (UC 1877)

    5




    Elementi e procedure di gestione delle risorse umane (UC 1877)

    5




    Sistema di qualità e principali modelli (UC 1877)

    5




    Strategie e tecniche per ottimizzare i risultati e per affrontare eventuali criticità (UC 1877)


    5




    TOTALE ORE UNITA’ FORMATIVA

    35



    35